Postura

CHE COS’E’ LA POSTURA – PERCHE’ E’ IMPORTANTE

La postura è la posizione che assume il corpo nello spazio e la relazione tra le varie parti del corpo (arti, schiena, collo , testa) al fine di garantire posizione eretta e movimento.

PERCHE’ E’ IMPORTANTE UNA POSTURA CORRETTA?

Per consentire alle parti del corpo di assumere la posizione giusta e lavorare in modo equilibrato. Ciò garantisce risparmio energetico ed evita che tali strutture lavorino in modo sproporzionato rispetto alle proprie caratteristiche funzionali. Tutto si traduce in una minore usura delle parti sollecitate, quindi minore dolore, rallentamento di fenomeni artrosici e benessere generale.

 COSA REGOLA LA POSTURA E PERCHE’?

Il corpo in movimento, si relazione con l’ambiente esterno per garantire la posizione eretta ed il movimento. A tal proposito il cervello si avvale di vari collaboratori, I RECETTORI, costituiti da:

– PIEDE :mette in relazione tutto il corpo con il terreno
– FUNZIONE VISIVA: l’occhio e i muscoli deputati al suo movimento
– VESTIBOLO: il sistema atto a garantire l’equilibrio
– APPARATO STOMATOGNATICO: i denti, le relative ossa di supporto (mandibola e mascellare) e i muscoli masticatori che, insieme costituiscono l’occlusione
– APPARATO MUSCOLO-SCHELETRICO: l’esecutore materiale della posizione eretta e del movimento
– CUTE: intesa come organo sensibile al tatto, alla pressione , al dolore.

Gli stimoli raccolti dai succitati sistemi sono inviati al cervello che li elabora per fornire risposte adeguate all’ambiente esterno garantendo la posizione eretta , il movimento, l’equilibrio e, quindi, il BENESSERE PSICO-FISICO.

 COME MODIFICARE UNA POSTURA SCORRETTA

Le conoscenze scientifiche attuali ci permettono di modificare la postura interagendo con i sistemi di controllo, i recettori, e agire su:

– PIEDE: attraverso SOLETTE PROPRIOCETTIVE
– FUNZIONE VISIVA: attraverso la RIEDUCAZIONE VISIVA
– VESTIBOLO: attraverso la RIEDUCAZIONE VESTIBOLARE
– APPARATO STOMATOGNATICO: attraverso i BITE, apparecchi mobili in grado di modificare l’occlusione e tramite la TERAPIA MIOFUNZIONALE, che rieduca la lingua, spesso responsabile di problemi postulai nel bambino
– APPARATO MUSCOLO- SCHELETRICO: attraverso la RIEDUCAZIONE POSTURALE GLOBALE che permette di migliorare le tensioni muscolari e riequilibrare il corpo nella sua totalità.

 VISITA POSTURALE

Analizza la relazione tra lo squilibrio del Sistema Posturale e le patologie dell’apparato locomotore. E’ prevista una analisi strumentale seguita da un esame clinico. L’indagine strumentale consiste nell’analisi del soggetto con l’ausilio di alcuni attrezzi computerizzati e non: per valutare la simmetria del corpo, la deambulazione, il piede, le oscillazioni posturali e l’assetto della colonna vertebrale nelle tre dimensioni dello spazio. Il Posturologo si serve di attrezzature come il filo a piombo, il podoscopio, analizzatore posturale, lo scoliosometro, pedana stabilometrica, ecc…

Nella sezione clinica viene studiato l’assetto posturale, il tono muscolare, l’appoggio del piede, la convergenza degli occhi, il parallelismo degli assi visivi, l’occlusione mandibolare e tutto ciò che può interferire con lo schema corporeo ottimale per ogni individuo.

Sulla base della valutazione posturale effettuata, viene impostato un programma di rieducazione e di terapia individualizzato. Poi, durante le sedute, attraverso un rapporto costante e diretto, il Posturologo constaterà l’efficacia degli esercizi ed i miglioramenti ottenuti.

La postura è un equilibrio strutturale dovuto a una serie di fattori: occhi, denti, muscoli e piedi sono i principali responsabili di tutto ciò, ma anche problemi viscerali e emotivi. Se c’è una alterazione, Se manca questo equilibrio, ne risente tutto il corpo: il nostro baricentro si sposta e si perde la normale armonia.

La cattiva postura potrebbe determinare mal di schiena e/o dolori articolari ma anche problematiche circolatorie (es. varici agli arti inferiori) ed estetiche.

Come posso capire se i miei problemi sono di origine posturale?

Attraverso una visita il paziente viene controllato nei tre piani dello spazio: sagittale, frontale e traverso. Questa attenta visita permette di individuare la problematica posturale.

 Dopo, cosa posso fare per stare meglio?

Si passa poi alla correzione del problema, tra i possibili rimedi: manipolazioni articolari, trattamenti fasciali, plantari, byte, o semplicemente, ginnastica posturale o oculare.

Lezioni Personal di Pilates

Il nostro Centro offre l’opportunità di svolgere lezioni individuali private attraverso la competenza e professionalità dei nostri insegnanti qualificati per svolgere un lavoro personalizzato sulle esigenze del singolo individuo.

  • News

    FUNCTIONAL TRAINING - 2018 A TUTTA PROMO !!!!

    Il 2018 inizia con 2 PROMO riservate al…

    TANTISSIMI AUGURI DI BUONE FESTE 2017

    TANTISSIMI AUGURI DI UN SERENO NATALE E DI…

    Speciale BLACK FRIDAY : FUNCTIONAL TRAINING PROMO

    SPECIALE BLACK FRIDAY 2017!!! Prenota la tua lezione…

  • Seguici su Facebook

  • Prossimi Eventi